pratiche di recupero accise

Recupero accise 2 trimestre 2017

L’Agenzia delle Dogane, ha pubblicato nel proprio sito internet il software opportunamente aggiornato, per il recupero delle accise per il secondo trimestre del 2017.

Sui consumi di gasolio effettuati nel secondo trimestre l’importo (rimasto invariato) da recuperare, in alternativa come compensazione fiscale su altre imposte da pagare, oppure come rimborso, è pari a: 214,18 per mille litri di prodotto, in relazione ai consumi effettuati tra il 1° aprile e il 31 giugno 2017.

 

I crediti sorti con riferimento ai consumi relativi al 2° trimestre 2017 potranno essere utilizzati in compensazione entro il 31 dicembre 2018. Da tale data decorre il termine per la presentazione della richiesta di rimborso in denaro delle eventuali eccedenze non utilizzate in compensazione nel mod. F24, da presentarsi entro il 30 giugno 2019.

Il credito di imposta non rientra nel limite annuale di 250.000 euro quale soglia massima per l’utilizzo in compensazione dei crediti di imposta da indicare nel QUADRO RU del modello di dichiarazione dei redditi. Il Codice tributo da utilizzare per la fruizione dell’agevolazione in compensazione con il modello F24, è il 6740.

 

Possono usufruire dell’agevolazione in questione:

  • persone fisiche o giuridiche iscritte nell’albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi;
  • persone fisiche o giuridiche munite della licenza di esercizio dell’autotrasporto di cose in conto proprio e iscritte nell’elenco appositamente istituito;
  • imprese stabilite in altri Stati membri dell’Unione europea, in possesso dei requisiti previsti dalla disciplina dell’Unione europea per l’esercizio della professione di trasportatore di merci su strada.

 

che esercitano attività di trasporto merci (in conto proprio e/o in conto terzi) con veicoli:

  • di categoria Euro 3 o superiore;
  • di massa massima complessiva pari o superiore a 7,5 tonnellate.

 

Pratica di recupero accise

CNA Bergamo, è a disposizione delle imprese per l’espletamento di tutte le pratiche necessarie per il recupero del bonus fiscale. Le imprese che intendono usufruire del nostro servizio per la compilazione e presentazione della domanda di recupero dell’accisa alla Dogana competente per territorio, devono trasmetterci la seguente documentazione:

  • fotocopie fatture acquisto gasolio relative al trimestre di riferimento;
  • i Km (risultanti da cronotachigrafo) percorsi da ciascun mezzo nel trimestre di riferimento;
  • fotocopia carta d’identità del titolare o legale rappresentante;
  • fotocopie libretti di circolazione e eventuali contratti leasing degli automezzi (compresi quelli inferiori a 7.5 ton se si utilizza la cisterna);

Nel caso di acquisto di gasolio per cisterna:

  • capacità (se superiori a 10 mc allegare autorizzazione agenzia delle dogane) e l’ubicazione del serbatoio
  • litri di gasolio prelevati dalla cisterna da ciascun mezzo avente o meno diritto all’accisa;

Per maggiori informazioni:

CECILIA VILLA
Tel. 035285128
Mail: cecilia.v@cnabergamo.it

NOTA AGENZIA DELLE DOGANE

About the Author /

cna@cnavarese.it

Lascia un commento

recupero-accise-2-trimestre-2017-cna-varese