Esonero contributivo INPS 2021 dal 25 agosto

Esonero contributivo INPS 2021 dal 25 agosto

Esonero contributivo INPS 2021 dal 25 agosto

A decorrere dal prossimo 25 agosto, è possibile presentare la domanda per ottenere, per l’anno 2021, l’esonero parziale contributivo previdenziale e assistenziale dovuta dai lavoratori autonomi e liberi professionisti.

La domanda andrà presentata attraverso distinti modelli che verranno resi disponibili da tale data per ogni Gestione.

La presentazione delle domande deve avvenire a pena di decadenza entro il 30 settembre 2021.

Chi può presentare la domanda

Possono presentare domanda di esonero gli iscritti:

  • alle Gestioni speciali dell’Assicurazione generale obbligatoria (AGO): Gestioni autonome speciali degli artigiani, dei commercianti, dei coltivatori diretti, coloni e mezzadri;
  • alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e che dichiarano redditi ai sensi dell’articolo 53, comma 1, del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 (TUIR);
  • alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge n. 335/1995, come professionisti e altri operatori sanitari di cui alla legge 11 gennaio 2018, n. 3, già collocati in pensione.

Come si accede all’esonero

Per accedere all’esonero, i lavoratori autonomi ed i professionisti devono:

  • aver percepito nel periodo di imposta 2019 un reddito complessivo non superiore a 50.000 Euro
  • aver subito nel 2020 un calo del fatturato o dei corrispettivi non inferiore al 33% rispetto al fatturato o corrispettivi realizzati nel 2019.

L’esonero contributivo 2021 deve essere richiesto a un solo ente previdenziale e per una sola forma di previdenza obbligatoria.

Informazioni sull’esonero contributivo 2021

I nostri uffici territoriali di Consulenza Fiscale e Societaria sono a tua disposizione per informazioni e chiarimenti.

About the Author /

sbernasconi@cnavarese.it

Lascia un commento

esonero-contributivo-inps-2021-dal-25-agosto-cna-varese