Credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale

Credito d'imposta per sanificazione e acquisto di DPI

Credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale

Il Credito d’imposta per la sanificazione e per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, introdotto dal Decreto Rilancio, è stato approvato.

 

 

A chi è rivolto

Il Credito d’Imposta è riconosciuto a:

  • Imprenditori individuali e società di persone
  • Enti e società soggetti all’IRES
  • Stabili organizzazioni di soggetti non residenti
  • Esercenti arti e professioni, in forma individuale o associata
  • Enti non commerciali
  • Enti religiosi civilmente riconosciuti

Caratteristiche del contributo

Il Credito d’Imposta è del 60% delle spese sostenute nel 2020.

Spetta fino ad un massimo di 60.000 euro per ciascun beneficiario, nel limite complessivo di 200 milioni di euro per il 2020.

Nota bene.

La percentuale di credito d’imposta è “teorica”.

La percentuale esatta sarà resa nota con un successivo provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate entro l’11/09/2020.

Spese ammissibili

Sono ammissibili due diverse categorie di spesa.

Le spese sostenute per la sanificazione degli ambienti di lavoro.

Le spese sostenute per l’acquisto di:

  • dispositivi di protezione individuale
  • prodotti detergenti e disinfettanti
  • dispositivi di sicurezza diversi da quelli precedenti:
    • termometri
    • termoscanner
    • tappeti decontaminanti e igienizzanti
    • vaschette decontaminanti e igienizzanti
  • dispositivi che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale

Presentazione delle domande

Per beneficiare del credito d’imposta sulla sanificazione o sui DPI occorre presentare all’Agenzia delle Entrate il modello per comunicare l’ammontare delle spese che danno diritto ai tax credit.

L’invio deve avvenire esclusivamente tramite lo specifico servizio web presente nell’area riservata del sito internet o tramite i canali telematici dell’Agenzia.

La Comunicazione può essere presentata dal 20/07/2020 al 7/09/2020.

Supporto di CNA Varese – Info e costi

Se vuoi presentare una domanda per il credito d’imposta sulla sanificazione, e hai bisogno di supporto, contattaci alla mail direzione@cnavarese.it.

About the Author /

cna@cnavarese.it

Lascia un commento

credito-d-039-imposta-per-sanificazione-e-acquisto-di-dpi-cna-varese