Catalogo Corsi Impiantisti

Catalogo corsi impiantisti 2021

Corso FER macrotipologia elettrica

CORSO FER MACROTIPOLOGIA ELETTRICA

Le imprese che installano impianti fotovoltaici devono dimostrare che il loro responsabile tecnico sia formato ed aggiornato all’ installazione e manutenzione straordinaria degli impianti alimentati da Fonti Energie Rinnovabili (FER). La maggior parte dei responsabili tecnici può accedere al semplice corso di aggiornamento di 16 ore da svolgersi ogni tre anni.

Quando si tiene il corso di 16 ore in webinar?

  • martedì 21/09/2021, giovedì 23/09/2021, martedì 28/09/2021, giovedì 30/09/2021 dalle ore 09:00-13:00 in modalità webinar

Il partecipante dovrà sostenere una prova finale di apprendimento.

Quanto costa?

  • 200,00 € + iva a partecipante per soci CNA
  • 200,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Quali sono i requisiti di accesso?

Essere responsabile tecnico per la lettera A D.M. 37/08 sulla visura camerale.

Prima di inserirti nell’elenco dei partecipanti dobbiamo verificare se hai i requisiti di accesso.

Per questo ti chiediamo di mandare la tua visura camerale a lbazan@cnavarese.it.

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Corso Il quadro delle norme per la manutenzione di impianti a GAS

CORSO Il quadro delle delle norme per la manutenzione di impianti a GAS – Webinar

Obiettivi di questo corso sono formare il partecipante affinché:

  • Abbia un quadro legislativo chiaro di ciò che norma l’attività di manutenzione di impianti di riscaldamento
  • Abbia un quadro chiaro della relazione tra le fasi della manutenzione e la responsabilità della certificazione dell’avvenuta manutenzione

Quali argomenti tratta:

  • Inquadramento Legislativo e Normativo

DM 37/08 – soggetti abilitati, DIchiarazione di COnformità e DIchiarazione di RIspondenza; la corretta compilazione della Dichiarazione di Conformità e dei suoi allegati obbligatori anche alla luce della Linea Guida del CIG nr. 1 del 2018

  • Centrali termiche
  • Procedure di prevenzione incendi di cui al DPR 151/2011 – SCIA Antincendio (ex CPI)
  • Denuncia INAIL
  • La norma UNI 8065:2019

Trattamento dell’acqua negli impianti di climatizzazione invernale ed estiva per la produzione di acqua calda sanitaria e negli impianti termici

  • La norma UNI 7128 edizione 2015 – Termini e definizioni

Apparecchi alimentati a gas combustibile e La norma UNI 7129 edizione 2015

  • 7129 – parte 1 – impianto interno
  • 7129 – parte 2 – Installazione degli apparecchi di utilizzazione, ventilazione e areazione dei locali di installazione
  • 7129 – parte 3 – Sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione
  • 7129 – parte 4 – Messa in servizio degli impianti / apparecchi
  • 7129 – parte 5 – Sistemi per lo scarico delle condense”

 

  • Norme di verifica – UNI 10738 ed. 2012 – UNI 11137-2 ed. 2012– UNI 10845 ed. 2018 – La norma UNI 10389 -1: 2019

Le attività di manutenzione e controllo impianti per il rilascio della Dichiarazione di Rispondenza, con riferimento alla Linea Guida del CIG nr. 11 del 2018

 

  • Delibera Giunta Regionale Lombardia 3502/2020 – CURIT –
  • Decreto Regione Lombardia N. 8224 Del 16/06/2021

Quando si tiene il corso di 16 ore in webinar? 

  •   Il corso della durata di 16 ore si terrà nei giovedì di settembre 2021 dalle ore 8.30 alle ore 12.30 in modalità webinar

 

Quanto costa?

  • 200,00 € + iva a partecipante per soci CNA
  • 200,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Come fare per avere il corso gratuito per il tuo dipendente?

  1. Compila la scheda di adesione per ogni dipendente che parteciperà al corso
  2. Allega il cedolino paga del dipendente o dei dipendenti
  3. Allega il cassetto previdenziale interrogato ai fondi professionali (chiedi al tuo consulente paghe, e digli che il codice è FART).
  4. Allega la carta di identità del partecipante
  5. Allega la carta di identità del legale rappresentante
  6. Spedisci il tutto a lbalzan@cnavarese.it

A ricezione di quanto sopra, Ecipa Lombardia, ente di CNA accreditato per la formazione, produrrà i seguenti documenti precompilati: dichiarazione di interesse, patto formativo, de minimis, dichiarazione del costo orario del partecipante, dichiarazione di adesione a Fondartigianato e regolarità contributiva. Tu dovrai solo controllare, timbrare e far firmare al legale rappresentante dell’impresa.

Sono questi documenti che consentono l’avvio e la gratuità del corso. Per questo è bene che il tutto (cioè quanto elencato dal punto 1 al punto 5), arrivi a lbalzan@cnavarese.it entro la seconda settimana di luglio 2021.

Corso Il quadro delle norme per gli impianti elettrici, focus su LED, fotovoltaici e parti condominiali

CORSO Il quadro delle delle norme per gli impianti elettrici: focus su LED, fotovoltaici e parti condominiali

Obiettivi di questo corso sono formare il partecipante affinché:

Quali argomenti tratta:

Realizzazione impianti di dispersori di terra nelle nuove costruzioni e ristrutturazioni esistenti. Gli elementi dell’impianto di messa a terra
• A cosa serve
• La grammatica, ogni cosa ha il suo nome
• I gusti nei sistemi TT e nei sistemi TN
• La messa a terra come procedura di sicurezza
• Il ruolo del differenziale
• la misura di terra
• L’importanza della continuità elettrica

Verifiche e manutenzioni su impianti elettrici. L’obbligo normativo
• Le verifiche di primo impianto
• Le verifiche periodiche
• Le prove di continuità
• Le prove dei differenziali
• La misura di resistenza di terra
• Le prove di isolamento
• Ispezioni visive e prove funzionali
• Il registro delle prove
• Le verifiche degli impianti complementari (illuminazione emergenza, rilevazione incendi, pulsanti sgancio)

Impianti elettrici nelle autorimesse e parti condominiali. La normativa vigente
• Gli aspetti ei VVF
• L’obbligo degli sganci
• Il montante come realizzarlo
• Altre infrastrutture di edificio (la fibra ottica)
• I montanti aux (citofono, telefoni, TV)

Sistemi di illuminazione a LED (tipologia, colorazioni, e dimmer) . I componenti principali
• Il colore, la resa cromatica
• La propagazione della Luce
• Lux, Lumen efficienza luminosa
• I problemi di alimentazione
• I disturbi di natura elettrica
• La corrente continua e il pilotaggio in corrente
• Il problema di dissipazione termica
• Le lenti

Impianti fotovoltaici (dimensionamento e normative) • Effetto FV
• Irraggiamento e rendimento
• Angolo di inclinazione e orientamento
• Le ombre
• Gli schemi di collegamento
• La norma di riferimento
• Iter autorizzativo
• Le regole di allaccio la CEI 0-21 e la CEI 0-16
• Il ruolo della protezione di interfaccia
• La messa a terra della struttura
• La protezione differenziale
• Leggere il data sheet del pannello e dell’inverter
• La manutenzione degli impianti FV
• Lo scambio sul posto
• I rilievi da eseguire pre e post impianto
• Le verifiche prima di realizzare un impianto
• Problemi lato CC e lato CA, il cortocircuito
• Le responsabilità civili e penali
• Dimensionare un impianto FV

Sistemi di accumulo impianti fotovoltaico (dimensionamento e normative) • Vantaggi e svantaggi del sistema di accumulo
• Gli schemi di inserimento
• Le modifiche ad impianti incentivati
• Il problema protezioni e misure
• Evoluzione dei sistemi di accumulo verso Smart Grid e comunità energetiche

Quando si tiene il corso di 16 ore in webinar? 

  • il corso della durata di 24 ore si terrà nei mercoledì di settembre e ottobre 2021 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in modalità webinar

 

Quanto costa?

  • 300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
  • 300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Come fare per avere il corso gratuito per il tuo dipendente?

  1. Compila la scheda di adesione per ogni dipendente che parteciperà al corso
  2. Allega il cedolino paga del dipendente o dei dipendenti
  3. Allega il cassetto previdenziale interrogato ai fondi professionali (chiedi al tuo consulente paghe, e digli che il codice è FART).
  4. Allega la carta di identità del partecipante
  5. Allega la carta di identità del legale rappresentante
  6. Spedisci il tutto a lbalzan@cnavarese.it

A ricezione di quanto sopra, Ecipa Lombardia, ente di CNA accreditato per la formazione, produrrà i seguenti documenti precompilati: dichiarazione di interesse, patto formativo, de minimis, dichiarazione del costo orario del partecipante, dichiarazione di adesione a Fondartigianato e regolarità contributiva. Tu dovrai solo controllare, timbrare e far firmare al legale rappresentante dell’impresa.

Sono questi documenti che consentono l’avvio e la gratuità del corso. Per questo è bene che il tutto (cioè quanto elencato dal punto 1 al punto 5), arrivi a lbalzan@cnavarese.it entro la seconda settimana di luglio 2021.

Corso per addetti alla manutenzione di cabine elettriche MT/BT

Corso per addetti alla manutenzione di cabine elettriche MT/BT

CEI 11-15; CEI 11-48

Corso di formazione destinato a chi lavora sulle cabine elettriche.

Quando si tiene il corso di 8 ore in webinar?

  •  mercoledì 20 e 27 ottobre 2021 dalle ore 13.30 alle ore 17.30 in modalità webinar

Il partecipante dovrà sostenere una prova finale di apprendimento.

Contenuti del corso:

  • Le cabine elettriche
  • La norma CEI 11-15 e la norma CEI 11-48
  • I DPI e le attrezzature di cabina
  • L’accesso
  • Gli schemi tipici di collegamento e configurazione
  • La norma CEI 0-16 e le regole di allaccio
  • Lato MT i quadri e componenti, le protezioni gli interblocchi e le manovre
  • Il sistema di protezione
  • Le linee aeree e interrate
  • I guasti
  • Le attività manutentive e le prescrizioni
  • I locali per le cabine (utente, consegna, misure)
  • Il rischio incendio e le prescrizioni dei VVF
  • Trasformatori in resina e olio
  • Lato BT i quadri e componenti, le protezioni gli interblocchi e le manovre

Quanto costa?

  • 95,00 € + iva a partecipante per soci CNA
  • 95,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Corso FER macrotipologia idraulica

CORSO FER MACROTIPOLOGIA IDRAULICA

Le imprese che installano impianti a biomassa per usi energetici, pompe di calore per riscaldamento, refrigerazione e produzione ACS, sistemi solari termici, devono dimostrare che il loro responsabile tecnico sia formato ed aggiornato all’ installazione e manutenzione straordinaria degli impianti alimentati da Fonti Energie Rinnovabili (FER).
La maggior parte dei responsabili tecnici può accedere al semplice corso di aggiornamento di 16 ore da svolgersi ogni tre anni.

Quando si tiene il corso di 8 ore in webinar?

  •  martedì 5, giovedì 7, martedì 12, giovedì 14 ottobre 2021, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in webinar.

Il partecipante dovrà sostenere una prova finale di apprendimento.

Quanto costa?

  • 200,00 € + iva a partecipante per soci CNA
  • 200,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Quali sono i requisiti di accesso?

Essere responsabile tecnico per la lettera C D.M. 37/08 sulla visura camerale.
Prima di inserirti nell’elenco dei partecipanti dobbiamo verificare se hai i requisiti di accesso.
Per questo ti chiediamo di mandare la visura camerale a lbazan@cnavarese.it.

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Qualifica dei saldatori acciaio

Secondo la norma UNI EN ISO 9606 e dei brasatori secondo la norma UNI EN ISO 13585

QUALIFICA DEI SALDATORI ACCIAO

L’attività è finalizzata al conseguimento del Certificato secondo le normative in vigore. A seconda del procedimento di saldatura, della tipologia di materiale, del campo di lavoro (tubi o lastre) e delle dimensioni, viene proposta la qualifica più adatta per soddisfare la richiesta del cliente. L’attività è quindi rivolta a saldatori e i brasatori che intendono certificarsi, non è rivolta a personale senza esperienza.

L’esame è di tipo pratico. Il giudizio visivo è fornito in sede d’esame da personale qualificato e successivamente il campione prodotto viene sottoposto a prove come prescritto dalle norme di riferimento. A completamento dell’iter di verifica viene rilasciato il Certificato che avrà validità 3 anni. Al termine di tale periodo il certificato perde di validità e il saldatore deve conseguire una nuova certificazione.

La WPS è il documento che contiene le variabili essenziali per la produzione del campione in qualifica(esame). In funzione delle certificazioni richieste può essere necessaria la redazione di più WPS. È obbligatorio presentarla sia alla prima certificazione che ai successivi rinnovi. Il documento non ha scadenza ed è intestato all’azienda.

Quando e dove si tiene il corso?

  • organizziamo una edizione ogni mese – 9.00 / 17.30 presso Laboratorio Accademia Impiantisti di Busto Arsizio

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Specifiche di saldatura Costo Note

Certificazione saldatura a elettrodo

€ 380,00

 Costo a Certificato

Certificazione saldatura a Filo (MIG/MAG)

 € 380,00

 Costo a Certificato

Certificazione saldatura TIG

 € 380,00

 Costo a Certificato

Certificazione saldobrasatura

 € 380,00

 Costo a Certificato

WPS aziendale (se non in Vs possesso)

 € 50,00

 Costo a WPS

Giornata di addestramento aggiuntiva per affinare la manualità (8 ore)  € 370,00

 Costo a persona

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Qualifica dei saldatori polietilene

Secondo la norma UNI 9737 e EN 13067

QUALIFICA DEI SALDATORI POLIETILENE

Il corso è finalizzato al conseguimento del Certificato come saldatore di polietilene secondo le norme in vigore. Verranno fornite le nozioni inerenti le caratteristiche dei materiali, i suoi utilizzi e le tecniche di saldatura.

La durata può essere condizionata dall’esperienza e dalla classe di qualifica.

Il corso e il relativo esame sono strutturati in una parte teorica ed in una parte pratica. Le saldature eseguite dai candidati durante l’esame finale, saranno o sottoposte alle prove meccaniche prescritte dalle normative. A completamento dell’iter di verifica verrà rilasciato il Certificato. Il Certificato è valido per una durata di due anni rinnovabili per ulteriori 2 anni attraverso un iter documentale in grado di attestare la continuità dell’attività di saldatura. Allo scadere dei 4 anni, il saldatore dovrà sostenere nuovamente un esame teorico-pratico.

Quando e dove si tiene il corso?

Organizziamo una edizione ogni mese 2021 – 9.00 / 17.30, presso Laboratorio Accademia Impiantisti di Busto Arsizio

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

 Specifiche di saldatura

Qualifica Costo a persona
Elettrofusione fino Ø 315mm 3PE-3.6+3.8 € 680,00
Elettrofusione senza limiti di Diametro 3PE-3.6+3.7+3.8 € 800,00
Testa a Testa fino a Ø315mm e Elettrofusione fino Ø315mm 3PE-3.4+3.6+3.8 € 900,00
Testa a Testa fino a Ø315mm e Elettrofusione senza limiti di Diametro 3PE-3.4+3.6+3.7+3.8 € 1.000,00
Testa a Testa senza limiti di Diametro e Elettrofusione fino Ø315mm. 3PE-3.4+3.5+3.6+3.8 € 1.000,00
Testa a Testa e Elettrofusione senza limiti di Diametro 3PE-3.4+3.5+3.6+3.7+3.8 € 1.150,00

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Qualifica F GAS per frigoristi

Corso di preparazione alla certificazione dell’operatore di apparecchiature e di impianti contenenti gas fluorurati ad effetto serra – Regolamento (UE) 517:2014 – Regolamento (UE) n. 2015/2067

QUALIFICA F GAS PER FRIGORISTI

Il corso è finalizzato al conseguimento della certificazione come persona abilitata a intervenire su impianti frigoriferi, condizionatori e pompe di calore che contengono F gas. Il “patentino” abilita all’intervento su qualsiasi tipo di impianto di refrigerazione (classe I).

Quando e dove si tiene il corso?

Lunedì 4 e martedì 5 ottobre 2021, 9.00 /17.30 presso Laboratorio Accademia Impiantisti di Busto Arsizio

Il partecipante dovrà sostenere una prova teorica e una prova pratica.

Quali sono i requisiti di accesso?

Il partecipante deve essere iscritto al registro F GAS. Poiché non basta il “patentino” CNA offre un servizio completo:

  1. Iscrizione al registro F GAS
  2. Certificazione della persona il “patentino”
  3. La certificazione dell’impresa
  4. I successivi rinnovi
  5. iscrizione alla banca dati F GAS

Richiedi un preventivo completo a lbalzan@cnavarese.it

Quanto costa la sola certificazione della persona il “patentino”?

  • 950,00 € + iva a partecipante per soci CNA
  • 950,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

Addetto alla conduzione di impianti termici di potenza superiore a 232 kW

Corso di preparazione all’abilitazione di conduttore impianti termici ai sensi D.M. del 12/08/68 attuativo Legge 615/66 – art.287 D.Lgs. 152 del 03/04/06 – D.Lgs. 128 del 29/06/10 – D.d.U.O. 1861/12

CORSO PER L’ADDETTO ALLA CONDUZIONE DI IMPIANTI TERMICI DI POTENZA SUPERIORE A 232 kW

Il corso, con frequenza minima obbligatoria dell’80% del monteore, è preparatorio all’esame per il patentino di abilitazione di 2° grado di conduttori di impianti temici di potenza superiore a 232 KW. La commissione d’esame, nominata dalla Provincia, predispone la prova d’esame che consiste in una valutazione teorica e una pratica. Ad esito positivo viene rilasciato un attestato di competenza, che ha valore abilitante per l’iscrizione nell’elenco regionale, ha spendibilità su tutto il territorio nazionale e permette il rilascio del patentino.

Materie

  • Elementi di termotecnica; La combustione; Tecniche di riscaldamento dell’acqua;
  • Caratteristiche e tipologie degli impianti termici; Dispositivi di controllo e sicurezza
  • Tecniche di regolazione dell’impianto; Tecniche di controllo delle emissioni inquinanti; Tecniche di analisi del consumo energetico
  • Normativa di settore
  • Elementi di manutenzione impianti termici

Quali sono i requisiti di accesso?

  • Età non inferiore ai 18 anni
  • Diploma di scuola secondaria di 1° grado (licenza media). (Se il titolo di studio è stato conseguito all’estero deve essere accompagnato da una dichiarazione attestante il valore di tale titolo in rapporto al sistema di istruzione e formazione italiano)

Quando si tiene il corso di 90 ore in webinar?

date da aggiornare

Quanto costa?

  • 1.000,00 € + iva a partecipante per soci CNA
  • 1.000,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia

Come iscriversi?

Invia a lbalzan@cnavarese.it

  1. La scheda di iscrizione compilata
  2. La carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento.

L’installazione di condizionatori Split mono e multi-attacchi

L’installazione di condizionatori Split mono e multi-attacchi 

Corso di addestramento pratico in laboratorio attrezzato

Le apparecchiature di condizionamento contenenti gas fluorurati richiedono che il tecnico abilitato all’installazione possieda manualità tecnica sufficiente per garantire l’efficienza energetica e per evitare
dispersioni di gas ad effetto serra.

Il tecnico abilitato, deve aggiornarsi e deve saper:

  • utilizzare con padronanza gli attrezzi specifici
  • installare in autonomia un impianto di condizionamento split
  • possedere la manualità necessaria per evitare dispersione di gas fluorurati

Che cosa tratterà il corso pratico:

  • Posa unità esterna ed unità interna
  • Le tubazioni di collegamento: Materiali – Tipologie – Sistemi di giunzione
  • Giunzione meccanica mediante cartella
  • Lavaggio circuiti: Proiettili per pulizia – Flussaggio con fluidi
  • Pressatura e prove di tenuta
  • Tecnica del vuoto
  • Aggiunta refrigerante

Chi può partecipare al corso pratico:

Operatori di aziende di installazione di impianti di condizionamento, Tecnici e verificatori di enti pubblici, Figure professionali che, pur non ricoprendo mansioni tecnico-pratiche nell’ambito della manutenzione delle apparecchiature, necessitano di conoscere le tecniche principali del ruolo.
Il corso è pratico, quindi occorre avere una certa manualità nell’uso di attrezzi del settore. Il partecipante dovrà presentarsi in abbigliamento da lavoro, completo di Dispositivi di Protezione Individuale e anticovid.

Quando si tiene il corso pratico, di 8 ore, in presenza:

date da aggiornare

dalle ore 8.30:00 alle ore 12:30 dalle ore 13.30 alle ore 17.30

Dove si tiene il corso:

presso la TTR Institute srl, via Baden Powel 3/ter a Busto Arsizio, che ospita il laboratorio Accademia Impiantisti di CNA Varese.

Quanto costa

300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

(Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia)

Come iscriversi, invia a lbalzan@cnavarese.it:

1. la scheda di iscrizione compilata
2. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento

La diagnosi e la risoluzione di anomalie di funzionamento, la regolazione e la taratura delle caldaie a gas fino a 35kw

La diagnosi e la risoluzione di anomalie di funzionamento, la regolazione e la taratura delle caldaie a gas fino a 35kw

Corso di addestramento pratico in laboratorio attrezzato

Gli apparecchi a combustione sono soggetti ad anomalie e guasti legati a molteplici fattori come una caldaia tarata in modo sbagliato o un impianto che presenta difetti di progettazione o di installazione.
Un tecnico preparato e aggiornato deve saper:

  • effettuare una diagnosi sul malfunzionamento della caldaia in funzione della combustione e dell’impianto a cui è collegata
  • risolvere guasti derivanti dai fattori sopra indicati e dalla rottura meccanica del generatore.

Che cosa tratterà il corso pratico:

  • Componenti dell’impianto termico
  • Tipologie di apparecchi 2 – 3 – 4 stelle
  • Parti costruttive delle caldaie
  • Sinergia fra i vari componenti ed accessori
  • Prove di funzionamento e ottimizzazione combustione
  • Casi pratici di guasto dovuti a malfunzionamento generatore
  • Casi pratici di guasto dovuti a malfunzionamento impianto
  • Casi pratici di malfunzionamento caldaia
  • Casi pratici di malfunzionamento impianto

Chi può partecipare al corso pratico:

Tecnici manutentori che vogliono perfezionare la propria conoscenza dei generatori 2, 3 e 4 stelle, Installatori di impianti termici che vogliono avvicinarsi alla manutenzione e riparazione di caldaie, Tecnici e
verificatori di enti pubblici, Installatori di impianti termici che vogliono avvicinarsi alla manutenzione di caldaie.

Il corso è pratico, quindi occorre avere una certa manualità nell’uso di attrezzi del settore. Il partecipante dovrà presentarsi in abbigliamento da lavoro, completo di Dispositivi di Protezione Individuale e anticovid.

Quando si tiene il corso pratico, di 8 ore, in presenza:

date da aggiornare

dalle ore 8.30:00 alle ore 12:30 dalle ore 13.30 alle ore 17.30

Dove si tiene il corso:

presso la TTR Institute srl, via Baden Powel 3/ter a Busto Arsizio, che ospita il laboratorio Accademia
Impiantisti di CNA Varese.

Quanto costa

300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

(Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia)

Come iscriversi, invia a lbalzan@cnavarese.it:

1. la scheda di iscrizione compilata
2. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento

L’impianto solare termico

L’impianto solare termico

Nozioni di progettazione pratica di installazione

Corso di addestramento pratico in laboratorio attrezzato

Gli impianti solari termici per produzione di acqua calda sanitaria ed integrazione al riscaldamento per essere efficienti vanno dimensionati e installati correttamente.

Un tecnico preparato e aggiornato deve saper:

  • dimensionare impianti solari termici
  • installare impianti solari termici

Che cosa tratterà il corso pratico:

  • Calcolo e dimensionamento collettori solari
  • Scelta dei componenti d’impianto
  • Gruppi di circolazione solari, calcolo portate e scelta pompa
  • Sistemi solari a svuotamento
  • Logiche di regolazione solare
  • Produzione acqua calda sanitaria
  • Integrazione riscaldamento
  • Installazione
  • Avviamento, collaudo e manutenzione dell’impianto solare
  • Programmazione centraline

Chi può partecipare al corso pratico:

Tecnici installatori che vogliono sviluppare competenze nel solare termico, Tecnici e verificatori di enti pubblici, Tecnici manutentori di impianti termici che vogliono avvicinarsi al solare termico, Figure
professionali che, pur non ricoprendo mansioni tecnico-pratiche nell’ambito della manutenzione delle apparecchiature, necessitano di conoscere le tecniche principali del ruolo.

Il corso è pratico, quindi occorre avere una certa manualità nell’uso di attrezzi del settore. Il partecipante dovrà presentarsi in abbigliamento da lavoro, completo di Dispositivi di Protezione Individuale e anticovid.

Quando si tiene il corso pratico, di 8 ore, in presenza:

date da aggiornare

dalle ore 8.30:00 alle ore 12:30 dalle ore 13.30 alle ore 17.30

Dove si tiene il corso:

presso la TTR Institute srl, via Baden Powel 3/ter a Busto Arsizio, che ospita il laboratorio Accademia Impiantisti di CNA Varese.

Quanto costa

300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

(Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia)

Come iscriversi, invia a lbalzan@cnavarese.it:

1. la scheda di iscrizione compilata
2. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento

La manutenzione delle caldaie a gas fino a 35kw

La manutenzione delle caldaie a gas fino a 35kw

Corso di addestramento pratico in laboratorio attrezzato

La manutenzione degli apparecchi a combustione è finalizzata a garantire efficienza energetica e un costante livello di sicurezza.

Un tecnico preparato e aggiornato sull’avanzamento delle tecnologie deve saper:

  • riconoscere i singoli componenti all’interno dell’apparecchio
  • eseguire nel rispetto delle prescrizioni vigenti le opere di manutenzione ordinaria

Che cosa tratterà il corso pratico:

  • Tipologie di apparecchi
  • Parti costruttive delle caldaie
  • Smontaggio – Pulizia – Rimontaggio – Verifica: Scambiatore primario, Bruciatore, Componenti accessori
  • Prove di funzionamento

Chi può partecipare al corso pratico:

Tecnici di aziende di manutenzione impianti, Tecnici e verificatori di enti pubblici, Installatori di impianti termici che vogliono avvicinarsi alla manutenzione di caldaie, Figure professionali che, pur non ricoprendo mansioni tecnico-pratiche nell’ambito della manutenzione delle apparecchiature, necessitano di conoscere le tecniche principali del ruolo.

Il corso è pratico, quindi occorre avere una certa manualità nell’uso di attrezzi del settore. Il partecipante dovrà presentarsi in abbigliamento da lavoro, completo di Dispositivi di Protezione Individuale e anticovid.

Quando si tiene il corso pratico, di 8 ore, in presenza:

date da aggiornare

dalle ore 8.30:00 alle ore 12:30 dalle ore 13.30 alle ore 17.30

Dove si tiene il corso:

presso la TTR Institute srl, via Baden Powel 3/ter a Busto Arsizio, che ospita il laboratorio Accademia
Impiantisti di CNA Varese.

Quanto costa

300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

(Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia)

Come iscriversi, invia a lbalzan@cnavarese.it:

3. la scheda di iscrizione compilata
4. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento

Il lavaggio degli impianti

Il lavaggio degli impianti

Corso di addestramento pratico in laboratorio attrezzato

L’impianto idronico per essere mantenuto in efficienza e per prevenire problemi legati alle condizioni dell’acqua usata, deve essere sottoposto a un lavaggio periodico.

Un tecnico preparato e aggiornato sugli impianti idronici deve saper:

  • conoscere e applicare le varie tecniche di lavaggio
  • utilizzare i prodotti chimici idonei alla tecnica di lavaggio prescelta

Che cosa tratterà il corso pratico:

  • Tipologie di lavaggio
  • Attrezzature di lavaggio
  • Misura degli inquinanti
  • Prodotti chimici per il lavaggio e per il mantenimento
  • Prove di funzionamento

Chi può partecipare al corso pratico:

Tecnici di aziende di manutenzione impianti, Tecnici e verificatori di enti pubblici, Installatori di impianti termici che vogliono avvicinarsi alla manutenzione di caldaie, Figure professionali che, pur non ricoprendo mansioni tecnico-pratiche nell’ambito della manutenzione delle apparecchiature, necessitano di conoscere le tecniche principali del ruolo.

Il corso è pratico, quindi occorre avere una certa manualità nell’uso di attrezzi del settore. Il partecipante dovrà presentarsi in abbigliamento da lavoro, completo di Dispositivi di Protezione Individuale e anticovid.

Quando si tiene il corso pratico, di 8 ore, in presenza:

date da aggiornare

dalle ore 8.30:00 alle ore 12:30 dalle ore 13.30 alle ore 17.30

Dove si tiene il corso:

presso la TTR Institute srl, via Baden Powel 3/ter a Busto Arsizio, che ospita il laboratorio Accademia Impiantisti di CNA Varese.

Quanto costa

300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

(Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia)

Come iscriversi, invia a lbalzan@cnavarese.it:

3. la scheda di iscrizione compilata
4. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento

La manutenzione di pompe di calore e di split

La manutenzione di pompe di calore e di split

Corso di addestramento pratico in laboratorio attrezzato

Le apparecchiature di condizionamento contenenti gas fluorurati richiedono che il tecnico abilitato sia in grado di effettuare la manutenzione ordinaria e la verifica periodica di pompe di calore e di sistemi di
condizionamento split.

Il tecnico deve aggiornarsi e deve saper:

  • riconoscere i singoli componenti all’interno dell’apparecchio
  • eseguire le manutenzioni applicando le procedure corrette

Che cosa tratterà il corso pratico:

  • tipologie di apparecchi
  • parti costruttive delle macchine
  • Smontaggio – Pulizia – Rimontaggio – Verifica: Filtri, Scambiatori, Componenti accessori
  • Controllo perdite
  • Prove di funzionamento

Chi può partecipare al corso pratico:

Operatori di aziende di installazione di manutenzione impianti, Operatori di aziende di installazione di impianti di condizionamento, Tecnici e verificatori di enti pubblici, Figure professionali che, pur non
ricoprendo mansioni tecnico-pratiche nell’ambito della manutenzione delle apparecchiature, necessitano di conoscere le tecniche principali del ruolo.

Il corso è pratico, quindi occorre avere una certa manualità nell’uso di attrezzi del settore. Il partecipante dovrà presentarsi in abbigliamento da lavoro, completo di Dispositivi di Protezione Individuale e anticovid.

Quando si tiene il corso pratico, di 8 ore, in presenza:

date da aggiornare

dalle ore 8.30:00 alle ore 12:30 dalle ore 13.30 alle ore 17.30

Dove si tiene il corso:

presso la TTR Institute srl, via Baden Powel 3/ter a Busto Arsizio, che ospita il laboratorio Accademia Impiantisti di CNA Varese.

Quanto costa

300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

(Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia)

Come iscriversi, invia a lbalzan@cnavarese.it:

3. la scheda di iscrizione compilata
4. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento

L’installazione di un apparecchio a biomassa idro

L’installazione di un apparecchio a biomassa idro

Corso pratico in laboratorio attrezzato

Le apparecchiature a biomassa legnosa richiedono che l’addetto all’installazione possieda la tecnica necessaria per garantire efficienza energetica, per evitare le emissioni di inquinanti, per valutare
l’interferenza con apparecchiature aggiuntive come il solare termico, la pompa di calore, la caldaia a gas.

Un tecnico preparato e aggiornato deve saper:

  • installare in autonomia un impianto a biomassa muniti di puffer e di apparecchi anticondensa
  • dimensionare correttamente le canne fumarie per un tiraggio in sicurezza e nel rispetto dell’ambiente

L’esercitazione tratterà:

  • Quando non usare un impianto a biomassa idro
  • Le tubazioni di collegamento: Materiali – Tipologie – e in quale punto dell’impianto
  • Lavaggio circuiti: Proiettili per pulizia – inibitori
  • Prove di tiraggio, prove per analisi di combustione con calibratura apparecchio ai dati forniti dal costruttore, prova della depressione per verificare corretta presa d’aria per la ventilazione
  • Scambiatore a piastre obbligatorio o quali alternative
  • Sistemi anticondensa e come inserirle correttamente nell’impianto
  •  Corretto dimensionamento del puffer e quando è assolutamente necessario
  • Schemi corretti

Chi può partecipare al corso pratico:

Operatori di aziende di installazione di impianti di riscaldamento, Tecnici e verificatori di enti pubblici, Installatori di impianti termici che vogliono avvicinarsi alla biomassa, Figure professionali che, pur non
ricoprendo mansioni tecnico-pratiche nell’ambito della manutenzione delle apparecchiature, necessitano di conoscere le tecniche principali del ruolo.

Il corso è pratico, quindi occorre avere una certa manualità nell’uso di attrezzi del settore. Il partecipante dovrà presentarsi in abbigliamento da lavoro, completo di Dispositivi di Protezione Individuale e anticovid.

Quando si tiene il corso pratico, di 8 ore, in presenza:

data da aggiornare

dalle ore 8.30:00 alle ore 12:30 dalle ore 13.30 alle ore 17.30

Dove si tiene il corso:

presso la TTR Institute srl, via Baden Powel 3/ter a Busto Arsizio, che ospita il laboratorio Accademia
Impiantisti di CNA Varese.

Quanto costa

300,00 € + iva a partecipante per soci CNA
300,00 € + iva + quota associativa CNA per non associati

(Non sei ancora un socio CNA? Entra in famiglia)

Come iscriversi, invia a lbalzan@cnavarese.it:

3. la scheda di iscrizione compilata
4. la carta di identità del partecipante

Riceverai poi conferma di iscrizione e modalità di pagamento

Per maggiori informazioni:

Lina balzan tel. 0332. 23 45 18lbalzan@cnavarese.it

catalogo-corsi-impiantisti-cna-varese