Tutte le novità del 2019 per la presentazione del 730

730 2019

Tutte le novità del 2019 per la presentazione del 730

Lo scorso 15 aprile è partita la campagna fiscale 2019, nella quale, col modello 730/2019, si vanno a dichiarare i redditi del 2018 e a recuperare le spese detraibili o deducibili pagate nel corso dello stesso anno.

Le principali novità per il 730/2019

  • Innalzato il tetto massimo delle spese di istruzione detraibili fino ad un massimo di € 786,00 per studente;
  • Possibilità di detrarre le spese per abbonamento ai servizi di trasporto pubblico;
  • Ammesse alla detrazione le polizze stipulate nel 2018 per coprire il “rischio di eventi calamitosi” sulle abitazioni;
  • Ammesse le spese sostenute in favore degli studenti affetti da DSA (disturbo specifico dell’apprendimento), fino al completamento delle scuole superiori;
  • Per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio per il risparmio energetico. Resta obbligatoria la comunicazione all’ENEA attraverso il portale dedicato (la mancanza della comunicazione non incide però sul diritto alla detrazione fiscale).
  • Continua la detrazione forfettaria per gli inquilini di prima casa, tranne per i contratti agevolati (edilizia residenziale pubblica).

Cosa portare per fare il 730

  • Tutte le spese sostenute nel 2018
  • Tutte le certificazioni di reddito (CU) del 2018 (per i pensionati INPS provvediamo direttamente noi)
  • Un documento di identità valido

Chi può fare il 730 nel 2019

  • I lavoratori dipendenti
  • I pensionati
  • Chi ha perso il lavoro
  • Chi lavora alle dipendenze di un privato cittadino (colf e badanti).

Come prenotare il tuo appuntamento presso il nostro CAF

Fino al 23 luglio puoi venire a fare il 730 presso i nostri sportelli.

Prenota il tuo appuntamento chiamando lo 0332.240104 o accedendo al sito casacaf.it.

Se l’anno scorso non sei stato già nostro cliente ti consigliamo di venire ai nostri sportelli per delegare il  CAF a richiedere il tuo 730 precompilato all’Agenzia delle Entrate. La delega serve per un doppio controllo durante la presentazione della documentazione (la grossa fattura medica dimenticata o la certificazione di reddito non ricevuta ecc.)

Lascia un commento

tutte-le-novit-del-2019-per-la-presentazione-del-730-cna-varese