Le agevolazioni fiscali per le imprese a Varese

agevolazioni fiscali Varese

Le agevolazioni fiscali per le imprese a Varese

Le imprese della Provincia di Varese, oltre a poter accedere alle agevolazioni fiscali di carattere regionale e nazionale, hanno la possibilità di ottenere contributi grazie alla Camera di Commercio di Varese.

Di seguito le agevolazioni di maggior interesse per le imprese artigiane, startup e PMI:

 

 

Regione Lombardia

Credito adesso evolution

Regione Lombardia, per prevenire le crisi di liquidità delle MPMI causata dall’emergenza Covid – 19 ,promuove la presente linea finalizzata a permettere al sistema di superare questa fase di difficoltà e facilitare l’accesso al credito e la liquidità in tempi rapidi, riducendone altresì il pricing.

Credito ora

La misura ha l’obiettivo di prevenire le crisi di liquidità – causate dall’emergenza sanitaria ed economica Covid-19 – delle MPI dei servizi di ristorazione e attività storiche e di tradizione riconosciute ai sensi della legge regionale 6/2010.

Fiere internazionali in Lombardia

Bando finalizzato a creare occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri per l’attrazione di investimenti, la promozione di accordi commerciali e altre iniziative attive di informazione e promozione rivolte a potenziali investitori esteri, attraverso il sostegno alla partecipazione delle MPMI alle manifestazioni fieristiche di livello internazionale.

Linea internazionalizzazione plus

Il bando ha come finalità la promozione del tessuto imprenditoriale lombardo supportando la realizzazione di progetti di internazionalizzazione complessi da parte di PMI tramite la realizzazione di programmi integrati atti a sviluppare e/o consolidare la presenza e la capacità di azione delle stesse nei mercati esteri.

Bando al via

Regione Lombardia e Finlombarda intendono supportare nuovi investimenti da parte delle PMI, al fine di rilanciare il sistema produttivo e facilitare la fase di uscita dalla crisi socio-economica che ha investito anche il territorio lombardo.

Bando per PMI per la realizzazione della diagnosi energetica o l’adozione della norma ISO 50001

Il bando è finalizzato all’efficientamento energetico delle Piccole e Medie Imprese, con particolare riferimento alle imprese la cui attività comporta
notevoli consumi energetici pur senza rientrare nella definizione di impresa energivora.

Fondo per la capitalizzazione delle imprese cooperative lombarde

La misura intende favorire la crescita e lo sviluppo delle cooperative lombarde mediante il sostegno a programmi di investimento e il consolidamento, messa in sicurezza e rilancio delle imprese cooperative lombarde a seguito della pandemia, promuovendo in particolare il rafforzamento patrimoniale.

Fondo credito F.A.C.I.L.E.

Il bando ha come obiettivo il finanziamento delle imprese lombarde mediante l’erogazione di credito alternativo e complementare a quello garantito dal tradizionale sistema di credito bancario, per far fronte al fabbisogno di liquidità nel periodo successivo alla crisi sanitaria legata al COVID-19.

 

MISE

Incentivi per le persone fisiche che investono in startup e PMI innovative

L’agevolazione fiscale, introdotta dal decreto Rilancio, è pari al 50% dell’investimento effettuato:

  • nelle startup innovative (investimento agevolabile fino ad un massimo di 100 mila €, per ciascun periodo di imposta)
  • nelle PMI innovative (fino ad un massimo di 300 mila €, oltre tale limite, sulla parte eccedente l’investitore può detrarre il 30% in ciascun periodo d’imposta)

nei limiti delle soglie fissate dal regime de minimis.

Agevolazione nuova Sabatini

La misura intende facilitare l’accesso al credito per l’acquisto di beni strumentali da parte delle imprese in modo da accrescere la competitività del sistema produttivo.

Le agevolazioni previste consistono in un finanziamento agevolato e in un contributo da parte del MISE pari agli interessi calcolati sul piano di ammortamento a rate semestrali al tasso di 2,75% annuo per 5 anni.

Digital trasformation

Misura finalizzata a sostenere la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle MPMI, attraverso la realizzazione di progetti diretti
all’implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel Piano Nazionale Impresa 4.0.

Agevolazioni alle imprese per la diffusione e il rafforzamento dell’economia sociale

Agevolazione messa a disposizione dal MISE per promuovere la diffusione e il rafforzamento dell’economia sociale, sostenendo la nascita e la crescita
delle imprese che operano, in tutto il territorio nazionale, per il perseguimento di meritevoli interessi generali e finalità di utilità sociale.

Bando voucher 3I – Investire in innovazione

La misura prevede l’erogazione di un contributo per acquisire i servizi di consulenza necessari ad avviare e supportare il processo di brevettazione
delle proprie innovazioni tecnologiche.

Finanziamento a favore delle imprese operanti nell’industria tessile, moda e degli accessori

Finanziamento a fondo perduto fino al 50% a favore delle imprese operanti in:

  • industria del tessile
  • moda
  • accessori

per adeguamenti innovativi dei processi di produzione.

 

INAIL

Bando ISI INAIL 2020

Contributo a fondo perduto fino al 65% per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro tramite l’adeguamento delle strutture
alle normative di sicurezza.

 

INVITALIA

Fondo patrimonio PMI

Il Fondo Patrimonio PMI è rivolto alle imprese che decidono di investire sul proprio rilancio.

Opera attraverso l’acquisto di obbligazioni o titoli di debito emessi da aziende che hanno effettuato un aumento di capitale pari ad almeno 250.000 €.

Fondo salvaguardia imprese

Fondo Salvaguardia Imprese acquisisce partecipazioni di minoranza nel capitale di rischio di imprese in difficoltà economico-finanziaria che propongono un piano di ristrutturazione per garantire la continuità d’impresa e salvaguardare l’occupazione.

Nuovo selfiemployment

Il Nuovo SELFIEmployment finanzia con prestiti a tasso zero fino a 50.000€ l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da NEET, donne inattive e disoccupati di lungo periodo, su tutto il territorio nazionale.

L’incentivo è gestito da Invitalia nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, sotto la supervisione dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del
Lavoro (ANPAL).

Bando Smart Money

Smart Money mira a favorire il rafforzamento del sistema delle startup innovative italiane sostenendole nella realizzazione di progetti di sviluppo e
facilitandone l’incontro con l’ecosistema dell’innovazione.

Bando Smart & Start

Bando finalizzato a sostenere la nascita e lo sviluppo delle startup innovative.

Il nuovo intervento prevede l’agevolazione di programmi d’investimento e costi d’esercizio realizzati e sostenuti nell’ambito di particolari piani d’impresa.

Finanziamento a tasso agevolato per l’inserimento in azienda di temporary export manager

Finanziamento finalizzato a sostenere l’inserimento in azienda di figure professionali specializzate, allo scopo di realizzare processi di internazionalizzazione, attraverso la sottoscrizione di un apposito contratto di prestazioni consulenziali erogate esclusivamente da Società di servizi.

Informazioni sulle agevolazioni fiscali di Varese

Concludendo se vuoi presentare una domanda per un contributo e hai dei dubbi chiama i nostri uffici, sapremo darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Giuliana Alberti

tel. 0332 285 289

mail galberti@cnavarese.it

 

Leggi anche:

Le detrazioni fiscali ottenibili a Varese

About the Author /

galberti@cnavarese.it

Lascia un commento

le-agevolazioni-fiscali-per-le-imprese-a-varese-cna-varese