Chi deve iscriversi all’albo gestori ambientali

albo gestori ambientali

Chi deve iscriversi all’albo gestori ambientali

L’Albo Gestori Ambientali è l’autorità che rilascia l’autorizzazione alle imprese che vogliono esercitare l’attività di raccolta e trasporto di rifiuti a titolo professionale e non, o che provvedono allo smaltimento o al recupero di rifiuti per conto di terzi come commercianti o intermediari di rifiuti.

Dalla sua nascita ad oggi la riscrittura delle norme ed il recepimento dei regolamenti Europei, l’Albo ha ampliato l’obbligo di iscrizione a ulteriori attività.

Quali imprese si devono iscrivere all’Albo Gestori Ambientali

Si devono iscrivere all’Albo le imprese che svolgono attività di:

  • raccolta e trasporto di rifiuti conto terzi;
  • bonifica dei siti;
  • bonifica dei beni contenenti amianto;
  • commercio e intermediazione dei rifiuti senza la detenzione dei rifiuti;
  • trasporto rifiuti provenienti dall’esercizio della loro attività;
  • raccolta e trasporto dei rifiuti di RAEE, cioè rifiuti provenienti da apparecchiature elettriche ed elettroniche;
  • raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi;
  • trasporto transfrontaliero di rifiuti all’interno del territorio italiano.

Per i servizi di gestione dei rifiuti urbani prodotti nei comuni devono iscriversi all’Albo Gestori Ambientali anche:

  • aziende pubbliche speciali;
  • consorzi di comuni;
  • società di gestione dei servizi pubblici.

L’iscrizione all’Albo avviene in modalità telematica e, per alcune delle categorie sopra citate, sono previste delle modalità di iscrizione semplificata.

Per queste ultime non c’è obbligo di presentare tutta la documentazione prevista per un’iscrizione ordinaria, non c’è obbligo di nominare il responsabile tecnico né di presentare garanzie finanziarie ed infine il pagamento del diritto di iscrizione e mantenimento annuo è di molto inferiore.

Durata dell’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali

L’iscrizione all’Albo in via ordinaria ha una durata di 5 anni mentre in via semplificata una durata di 10 anni.

Le imprese che si sono iscritte in categoria 2 bis e 3 bis tra il 15 aprile 2008 e il 25 dicembre 2010 dovranno ripresentare la pratica di rinnovo entro il 25 dicembre 2020.

Informazioni

Il nostro ufficio Ambiente, Sicurezza e Qualità è a tua disposizione per provvedere all’iscrizione o per fornirti ulteriori informazioni.

Daniela Cova

0332 285 053 interno 132

dcova@cnavarese.it

 

Leggi anche:

Albo Gestori Ambientali 2020: Proroga al diritto annuale di iscrizione

Pagamento del contributo all’Albo Gestori Ambientali

About the Author /

dcova@cnavarese.it

Assisto le imprese artigiane e PMI nella Gestione dei Rifiuti

Lascia un commento

chi-deve-iscriversi-all-039-albo-gestori-ambientali-cna-varese