16 Ottobre 2018

Aziende in cessazione

torna la cassa integrazione straordinaria

 

Con il DL 109/2018 dedicato alle disposizioni urgenti per la città di Genova, è stata reintrodotta la CIGS per crisi aziendale, qualora l’azienda abbia cessato o cessi l’attività produttiva e sussistano concrete prospettive di cessione dell’attività con conseguente riassorbimento occupazionale.

Successivamente il Ministero del Lavoro ha emanato una circolare con la quale ha fornito le indicazioni operative.

La circolare individua, in particolare, i criteri per l’approvazione dei programmi di CIGS per crisi aziendale in favore di quelle imprese, anche in procedura concorsuale, che abbiano cessato la propria attività produttiva e non si siano ancora concluse le procedure per il licenziamento di tutti i lavoratori, o la stiano cessando.

Il trattamento potrà essere concesso a decorrere dalla data di entrata in vigore del DL (29 settembre 2018) e per gli anni 2019 e 2020. Il trattamento può essere riconosciuto – alla presenza di determinate condizioni – sino a dodici mesi limitatamente a ciascun anno 2018, 2019 e 2020.