12 Settembre 2017

Gestione separata

Versamento a seguito incremento contribuzione dello 0,51%

 

L’Inps, con la circ.122/2017, ha chiarito chi sono gli interessati e gli esclusi dall’aumento dell’aliquota di contribuzione alla gestione separata, motivata dall’estensione del diritto alla DIS-COLL, decorsa dai compensi erogati dallo scorso 1 luglio 2017.

Nel contempo ha confermato, negli adempimenti procedurali, l’auspicato differimento del versamento delle differenze contributive relative ai compensi erogati nei mesi di luglio, agosto e settembre 2017 entro il 16 ottobre 2017, senza aggravio di sanzioni o interessi.

Analogamente le denunce mensili uni-emens, relative al medesimo periodo e ai soli soggetti interessati al versamento dell’aliquota del 33.23%, potranno essere inoltrate all’Istituto entro il 31 ottobre 2017.