in Evidenza
in Primo Piano
  • Seminario Tecnico informativo gratuito

    La direttiva 2014/45/ue

    scenari per i centri di revisione

    lunedì 4 luglio 2016 ore 20,30
    presso la sala giorgio protasoni di cna varese
    in via Bonini 1 (zona ippodromo)

  • Sabato 25 giugno si è svolta l’AssembLea Annuale di CNA Lombardia e si è inaugurata la nuova sede del Sistema

    Ospiti: il Presidente del Consiglio Regionale Raffaele Cattaneo, l’Assessore allo Sviluppo economico Mauro Parolini, il Segretario Generale CNA Sergio Silvestrini

    Il segretario regionale Giuseppe Vivace ha introdotto i lavori dell’Assemblea dicendo che “In un mondo pieno di incertezze, in un mondo liquido (citando Bauman) che tende anche un po a chiudersi, ad alzare muri e a ri-tracciare confini, noi che rappresentiamo le imprese e tutto il mondo del lavoro autonomo non demordiamo anzi…. Guardiamo alla foresta prima che all’albero. Pensiamo al futuro. Provando ndo a volgere lo sguardo un po più in là dei nostri passi, come è il nostro modo di agire e vivere dentro le trasformazioni, dentro la metamorfosi.  >>>

  • 27 giugno 2016

    Brexit

    Vaccarino: "Scelta sbagliata. I Governi europei recuperino una visione che dia speranza e fiducia ai cittadini"

    “Il voto britannico proietta l’Europa in uno stato di smarrimento. Prevale, tra le imprese e i cittadini, una profonda incertezza sul futuro. Esprimiamo forte preoccupazione per una scelta che riteniamo sbagliata”. Lo afferma il Presidente Nazionale della CNA, Daniele Vaccarino.

    Leggi l'articolo

  • 20 giugno 2016

    Malattia: esenzione dall’obbligo di reperibilità

    È prevista l'esclusione dall'obbligo di rispettare le fasce di reperibilità in caso di malattia (dalle ore 10 alle 12 e dalle 17 alle 19) a favore dei lavoratori subordinati del settore privato..

    Leggi l'articolo

  • 20 giugno 2016

    Lavoro intermittente

    Monitoraggio triennale entro il 27 giugno

    I datori di lavoro che occupano lavoratori intermittenti o a chiamata sono obbligati ad operare un controllo costante sul numero delle giornate di lavoro effettivamente svolte da ciascun dipendente.

    Leggi l'articolo

  • 17 giugno 2016

    Bonus mobili

    l'Agenzia ribadisce la spettanza anche per l'acquisto di abitazione ristrutturata

    L'Agenzia delle Entrate, rispondendo ad alcuni quesiti posti dalla stampa specializzata in occasione del convegno "Il Sole 24ore per i 130 del Catasto", ha ribadito che il c.d. bonus mobili spettante per l'acquisto di mobili e/o grandi elettrodomestici spetta anche qualora l'intervento principale (che consente la detrazione del 50% per interventi di recupero del patrimonio edilizio residenziale) cui si aggancia lo stesso bonus mobili consiste nell' acquisto di immobili ristrutturati/restaurati da imprese di costruzione/ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie (art. 16-bis, c. 3, TUIR).